Egea Bookshop

GIANFRANCO PASQUINO

CITTADINI SENZA SCETTRO

LE RIFORME SBAGLIATE

UBE

Carta 16,00 (-15%) DISPONIBILITÀAlta

altri formati

Riformare le Costituzioni e le istituzioni, nei sistemi politici democratici, è un compito tanto delicato quanto nobile. Per adempierlo è indispensabile possedere conoscenze, non soltanto giuridiche, ma soprattutto politologiche, approfondite e comparate. Questo saggio, lucido, irriverente e brillante, offre ai lettori gli elementi necessari per capire quali riforme sono in discussione in Italia, quali riforme sono già state effettuate, spesso male, quali criteri debbono essere utilizzati per valutarle. I giudizi sono argomentati e severi. Riforme che non consentono ai cittadini di eleggere i candidati che preferiscono e, più in generale, che non restituiscono loro lo scettro della sovranità, sono riforme brutte, sbagliate, controproducenti. Criticarle e proporre alternative, proprio quello che fa questo libro, è un dovere, non soltanto “scientifico”, ma civico.

Collana: ITINERARI

Data Di Pubblicazione: 02-2015

Numero Pagine: 204

ISBN/EAN: 9788883502231

Formato: Carta

DELLO STESSO AUTORE vedi tutti

scelti per te vedi tutti