Egea Bookshop

NADIA URBINATI

DEMOCRAZIA SFIGURATA

IL POPOLO FRA OPINIONE E VERITA'

UBE

Carta 29,00 (-15%) DISPONIBILITÀAlta

altri formati

Ognuno di noi ha il proprio fenotipo ed è grazie a esso che gli altri ci riconoscono. Allo stesso modo, una società democratica ha caratteristiche proprie che la rendono esteriormente riconoscibile. La democrazia rappresentativa è un sistema diarchico fondato sulla volontà (diritto di voto, procedure e istituzioni che regolano la formazione di decisioni volontarie o sovrane) e sull’opinione (sfera extraistituzionale delle opinioni politiche), che si influenzano e collaborano, senza mai fondersi. Questo è il volto che oggi appare sfigurato. Tre le deformazioni: la tendenza a letture apolitiche della deliberazione pubblica (il mito del governo tecnico); la promozione di soluzioni populiste; la spinta al plebiscito e dunque la democrazia dell’audience. Riaffermare il potere della diarchia, tutelando la funzione dell’opinione, è essenziale alla sopravvivenza della democrazia.

Collana: FRONTIERE

Data Di Pubblicazione: 03-2014

Numero Pagine: 352

ISBN/EAN: 9788883502057

Formato: Carta

DELLO STESSO AUTORE vedi tutti

scelti per te vedi tutti