Egea Bookshop

GEERT LOVINK

ABISSO DEI SOCIAL MEDIA (L')

NUOVE RETI OLTRE L'ECONOMIA DEI LIKE

UBE

Carta 25,00 (-15%) DISPONIBILITÀAlta

altri formati

leggi UN ESTRATTO

I giganti dell'info-tech hanno perso l'originaria innocenza, la cultura di internet come spazio illimitato, di libertà e apertura si va scontrando sempre più con la realtà delle controversie e delle proteste sulla sorte che possono avere i dati o sugli autobus di Google o su Uber e su Airbnb. L'autore affronta le questioni emergenti partendo dalle architetture dei social media e dai modelli di business online, non per concedere spazio a una forma di «romanticismo offline» tutto focalizzato su preoccupazioni per eccesso di informazioni, effetto del multitasking e temi simili. Cose importanti, ma il nocciolo è l'invisibilità di internet, piuttosto che l'onnipresenza: il digitale è la nuova, confortevole norma generale, indiscussa e i social media non sono macchine mostruose, ma uno strumento soft di influenza, che viene raccolta nello sfondo, più che nelle immagini. È dunque il momento di «progettare» una diversa sensibilità digitale, puntando a reti organizzate, gruppi di utenti mirati, capaci di operare al di fuori dell'economia del «mi piace» e dei suoi deboli link. È possibile – per l'autore – un rinascimento cooperativo su internet.

Collana: FRONTIERE

Data Di Pubblicazione: 05-2016

Numero Pagine: 304

ISBN/EAN: 9788883502415

Formato: Carta

DELLO STESSO AUTORE vedi tutti

scelti per te vedi tutti