Egea Bookshop

Corso di Scrittura Creativa in libreria Egea a cura di Giuseppe Genna

La narrazione è ovunque. Le storie ci attraversano. Gli stili impazzano. Come arrivare a esercitare una padronanza di narrazione, storie e stili? Il corso di scrittura creativa, tenuto dallo scrittore Giuseppe Genna, è un’abilitazione alla scrittura in 10 incontri a cadenza settimanale, in cui si affrontano e si sciolgono i nodi della scrittura letteraria. Teoria e laboratorialità sono congiunte per permettere ai partecipanti di pensare e realizzare in proprio la scrittura di romanzi e racconti, o di qualunque narrazione interessi, installando e affinando lo sguardo e la mano dell’autore in storie brevi e lunghe, orientandosi nel labirinto che la scrittura sottintende per essere praticata in profondità. Trame, strutture, lavoro sui personaggi, dialoghi e piani del discorso si intrecciano nell’analisi e nella pratica delle storie, dei generi e delle soluzioni stilistiche, che scatenano la capacità di esprimere se stessi nel racconto. Esaminando situazioni e momenti della tradizione narrativa, attraverso autori centrali e imprescindibili, si accede alla possibilità di inventare mondi e acuminare il punto di vista sulla realtà, per intraprendere in solitaria l’avventura estrema della parola e della sua declinazione più affascinante: il romanzo e il racconto di se stessi e del fenomeno umano, come accade dagli albori delle narrazioni omeriche fino alle grandi scritture contemporanee.
 
Al servizio dei partecipanti al corso ci sarà l’autorialità e l’esperienza editoriale di Giuseppe Genna, uno scrittore che ha attraversato i generi, pubblicando i propri testi presso i grandi editori italiani e lavorando alla creazione di collane nelle sue esperienze professionali da editor e consulente in Mondadori, Rizzoli e Saggiatore. L’istinto del narratore coniugato alle capacità di leggere e utilizzare le poetiche, insieme alla conoscenza profonda del mondo editoriale e delle modalità di accesso alla pubblicazione, modulano l’intervento dello scrittore nell’accompagnare i partecipanti all’autonomia creativa e alla possibilità di strutturare e realizzare progetti di lungo arco o di narrazione breve. Facendo sponda su passaggi qualificanti della letteratura, storica e contemporanea, l’interazione con i testi e le ambizioni dei partecipanti al corso è continua, in una modalità di work in progress e di attivazione profonda delle capacità di invenzione, affabulazione ed espressione.
 
I temi trattati nel corso, con componenti teoriche ed esercitazioni pratiche, attraverso attività di laboratorio a casa e in libreria:
  • Lo sguardo dello scrittore – percezione, destrutturazione e ricomposizione della realtà nell’attività fantastica
  • Invenzione – esperienza degli universi immaginari e realistici
  • Costruire il progetto – come arrivare all’intenzionalità e alla struttura narrative
  • Personaggi e attori – lavorare a tutto tondo esistenze, psicologie e leggende
  • Stile e generi – elementi storici e creativi delle gabbie di genere, distorsione e superamento dei canoni, secondo strategie stilistiche e poetiche
  • Semplificare, complicare – diventare demiurghi della narrazione, intraprendere strade e controllare gli esiti
  • Leggere, rubare, copiare – esempi di strategie autoriali da importare e distorcere ai propri fini
  • La verità – profondità assoluta della scrittura, conoscenza di se stessi, relazione con il mondo attraverso la parola
  • Raccontare il bene, raccontare il male – il centro assoluto della narrazione
  • Pensiero, ironia, tragedia, racconto di sé e degli altri – la letteratura al calor bianco degli universali
  • Strategie editoriali del testo – comporre per pubblicare, ieri e oggi
  • Confronto con editor e professionisti – intervento di addetti ai lavori del mondo editoriale 
 
Non è prevista una conoscenza a priori di titoli o testi. E’ tuttavia preferenziale, per i partecipanti al corso, la lettura previa di un racconto e di un romanzo breve, identificati in “Bartleby lo scrivano” di Herman Melville (nell’edizione Feltrinelli) e “Cosmopolis” di Don DeLillo (Einaudi). Nel corso degli incontri saranno certamente affrontati o citati, tra gli altri, temi, passi, titoli, momenti e narrazioni di Franz Kafka, Victor Hugo, Italo Calvino, Peter Handke, Walter Siti, Jorge Luis Borges, Cormac McCarthy, Giorgio Vasta, Agota Kristof, Henry James, Georges Simenon, Pier Paolo Pasolini, Michel Houellebecq, László Krasznahorkai, Thomas Pynchon, Franco Fortini, Gustave Flaubert, David Foster Wallace, James Ellroy, Jean-Paul Sartre, Milo De Angelis, Luciano di Samostata, Fëdor Dostoevskij, Carlo Emilio Gadda, William Burroughs, Viktor Pelevin, Aldo Nove, Eschilo, Raymond Chandler, Francis Ponge, Allen Ginsberg, Anton Checov, Tom Wolfe, Babsi Jones, Euripide, Virginia Woolf, Helena Janeczek, Mathias Énard.

- - - - - - 

Giuseppe Genna è nato nel 1969 a Milano, dove vive e lavora. Ha ricoperto incarichi editoriali presso Mondadori, Rizzoli, Crocetti, il Saggiatore. E’ una delle firme on line presenti in Rete dagli esordi dell’internet italiana, lavorando nei Novanta a portali di successo, come Clarence e Carmilla. Ha pubblicato, prevalentemente con Mondadori, romanzi che hanno contribuito a ridefinire i canoni di genere in Italia, dal genere noir e thriller (Catrame, Nel nome di Ishmael, Non toccare la pelle del drago, Grande Madre Rossa, Le teste) al genere del romanzo borghese (L’anno luce) al genere epico e autofiction (Assalto a un tempo devastato e vile, Dies Irae, Italia De Profundis) al genere propriamente storico (Hitler, La vita umana sul pianeta Terra) al genere distopico (Fine Impero, History). Ha trattato i temi della metafisica, degli studi sulla coscienza e della teoria letteraria nel saggio Io sono. Studi, pratiche e terapia della coscienza, edito per il Saggiatore. Ha fatto parte della giuria del Festival del cinema di Venezia e ha collaborato a film e serie con Davide Manuli, Gilberto Squizzato e Federica Intelisano.

In sintesi

  • Il corso, tenuto da Giuseppe Genna, si compone di 10 lezioni della durata di un'ora e 45 minuti
  • Le lezioni si svolgeranno il martedì dalle 18.00 alle 19.45 in Libreria Egea (viale Bligny 22 - Sala lettura)
  • Le date del corso sono: 16, 23, 30 ottobre - 6, 13, 20, 27 novembre - 4, 11, 18 dicembre
  • Il costo di iscrizione al corso è di € 720,00 (IVA inclusa) 
  • Le iscrizioni al corso si chiudono il 30 settembre

Chiedi maggiori informazioni

Nome*
Cognome*
Email*
Richiesta informazioni*
Consenso Trattamento Dati*
Ho letto l'informativa sulla privacy. Accetto che Egea condivida le mie informazioni con l'organizzatore del corso.

Iscriviti al corso

Per iscriversi a questo corso è sufficiente compilare il modulo di adesione (scaricabile qui) in tutti i suoi campi obbligatori e inviarlo a egea.press@unibocconi.it contestualmente alla ricevuta dell’avvenuto pagamento alle seguenti coordinate bancarie:

Banca: Banca Popolare di Sondrio - Filiale di Milano - Agenzia 11 - Via Bocconi 8 - 20136 Milano
Iban: IT60 U056 9601 6100 00002076 X67
Intestato a: Egea Spa
Causale: "Corso scrittura creativa – ottobre/dicembre 2018"
Importo: € 720,00 (IVA inclusa)

Penali di annullamento
All'iscritto che receda dal contratto saranno addebitate le seguenti penali:
- fino al 30 settembre: non saranno applicate penali (rimborso completo della quota)
- dal 1° ottobre al 15 ottobre: 50% del costo del corso
- dopo il 16 ottobre: 100% del costo del corso
Nota: in caso di annullamento del corso per il mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti (pari a 8), l’importo sarà completamente rimborsato.