Egea Bookshop

DANI RODRIK

RAGIONI E TORTI DELL'ECONOMIA

LA SCIENZA TRISTE E LE SUE LEGGI

UBE

Carta 11,90 (-14%) DISPONIBILITÀSu ordinazione

altri formati

Gli economisti sono diventati il bersaglio preferito delle critiche del grande pubblico. Rodrik ha toccato con mano il sospetto e la diffidenza che li circondano: «Troppa disinformazione su ciò che gli economisti fanno realmente. È chiaro che devono biasimare solo se stessi per questo stato di cose: fanno un pessimo lavoro quando vogliono presentare la loro scienza agli altri». Il libro non è quindi una difesa d’ufficio, ma fa capire perché a volte l’economia ha ragione e altre volte fallisce. Il discorso di Rodrik non è affatto teorico: pur parlando di modelli e di teorie, arriva anche a proporre venti comandamenti, dieci per gli economisti e dieci per i non economisti. L’autore tratta situazioni concrete che sfidano la disciplina economica e che richiedono modelli diversi, mentre ogni modello racconta un pezzo di storia su come funziona il mondo. Dalla congestion charge partita da Singapore e arrivata a Milano alle strategie anti-povertà nei Paesi emergenti o ancora alle disuguaglianze dei Paesi sviluppati, si tratta di esempi da cui trarre lezioni anche contraddittorie – un po’ come per le diverse morali delle favole.

Collana: PAPERBACK

Data Di Pubblicazione: 02-2016

Numero Pagine: 240

ISBN/EAN: 9788883502323

Formato: Carta

DELLO STESSO AUTORE vedi tutti

scelti per te vedi tutti